CONCORSI

Il programma didattico Teens prevede la partecipazione
al Concorso nazionale “Che impresa ragazzi”. Continua a leggere
CHE IMPRESA RAGAZZI! La scuola, un bene comune
Propone alle classi la realizzazione di un Business Plan attraverso un software online progettato appositamente per il programma. Il concorso premia, in una prima selezione locale, la classe che ha realizzato il miglior progetto in base ai requisiti posti dal regolamento e, nella seconda a livello nazionale, il vincitore assoluto.
Le giurie locali e quella nazionale sono composte da rappresentanti delle istituzioni, del mondo scolastico, dell’imprenditoria, degli organi di stampa e delle banche tutor.
Leggi il regolamento del concorso per l’a.s. 2020/21

 

Vincitori 2020/21

Le classi finaliste del concorso “Che impresa ragazzi!” ed. 2020/21

1° classificato pari merito

“Breathcar”
1^B gruppo 3 – ITC Federico Jarach Comunità Ebraica di Milano – Prof.ssa Barbara Artigiani

Tutor: Global Thinking Foundation

L’azienda produce etilometri che poi saranno venduti assieme ad servizio di assemblaggio dell’etilometro nelle autovettura, tramite una tecnologia già brevettata con Arduino. A differenza dei normali etilometri in vendita individualmente, il prodotto previene notevolmente gli incidenti e le vittime e i feriti per incidenti stradali, non facendo partire l’automobile se non è possibile.
guarda il video

1° classificato pari merito

“SolarTek”
3^D gruppo 1 – Itc Rosa Luxemburg di Bologna – Prof. Nicola Borra

Tutor: BPER Banca

Un accessorio per smartphone con tutte le funzionalità di un cover con l’aggiunta di pannelli fotovoltaici per garantire alimentazione continua del dispositivo senza utilizzare caricabatterie tradizionali. L’obiettivo è assicurare a tutti l’accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni e di rinnovare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile.
guarda il video

2° classificato

“Good&Green Srl”
3^C – ITET Bramante-Genga di Pesaro (PU) – Prof.ssa Lorenza Rossini

Tutor: Museo del Risparmio

L’oggetto della società di servizi è un portale specializzato in cui privati e operatori possono trovare informazioni qualificate ed acquistare prodotti e servizi green che rispondono ai loro bisogni, oltre ad attività di formazione, consulenza e intermediazione per lo sviluppo di partnership e relazioni commerciali tra soggetti che operano concretamente in un’ottica “glocal” e sostenibile. Le aree strategiche d’impresa coincidono con i bisogni primari casa, cibo, mobilità, benessere.
guarda il video

Menzione speciale per il video più votato in Internet

“Luma”
4^B gruppo 1 – Liceo Scientifico ASSTEAS di Buccino (SA) – Prof.ssa Teresa D’Acunto

Tutor: BCC Comuni Cilentani

È un’azienda specializzata nell’allevamento intensivo di lumache destinate alla produzione e all’estrazione di bava per uso cosmetico o farmacologico. L’obiettivo è di incentivare una crescita economica, duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva e di garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo.
guarda il video

“AFM srl (Asilo Formazione Montessori)”
3^A gruppo 1 – Istituto Tecnico A. De Simoni M. Quadrio di Sondrio – Prof. Giuseppe Palotti

Tutor: Banca Credito Valtellinese

Obiettivo è la realizzazione di una struttura inclusiva per i bambini con un servizio educativo innovativo, nel pieno rispetto della diversità etnica, culturale e religiosa. L’attività prevede anche l’avvio di laboratori nei quali il bambino è sempre al centro di un’esperienza di accrescimento, per acquisire autonomia e interagire con gli altri, con la collaborazione e il coinvolgimento non solo del personale educativo, ma anche delle famiglie.
guarda il video

“Friendly Bag Spa”
3^C gruppo 2 – P. Hensemberger di Monza – Prof.ssa Anna Gussoni

Tutor: Banco BPM

L’azienda propone la produzione e commercializzazione di confezioni in bioplastica, come canapa e mais, in sostituzione all’uso della plastica tradizionale non biodegradabile, nociva per l’ambiente. L’obiettivo oltre alla riduzione di emissioni nocive, è quello di sensibilizzare il consumatore intermedio e finale al rispetto e salvaguardia dell’ambiente.
guarda il video

“H2O La doccia intelligente”
3^C gruppo 1 – Liceo Scientifico Segrè di Napoli – Prof.ssa Marta Genualdo

Tutor: Banca di Credito Popolare

Una testina intelligente in grado di ridurre, autonomamente e progressivamente, il getto d´acqua fino ad arrestarsi completamente quando si raggiunge il limite massimo di consumo. Da un applicazione scaricabile su smartphone è possibile scegliere, tra quelli preimpostati, il limite massimo di consumo giornaliero di acqua e in modo automatico tutti i dati saranno disponibili in un report che permetterà di monitorare i consumi.
guarda il video

“Last Minute Food”
4^ – Scuola Secondaria Superiore San Marino con indirizzo Economico Aziendale di San Marino – Prof.ssa Federica Stefanelli

Tutor: FEduF

La start up prevede l’attivazione di una APP attraverso la quale scaricare le offerte contenenti il cibo fresco del giorno avanzato secondo due scaglioni di prezzo (5 e 10 euro). I clienti interessati potranno prenotare la loro mistery box che gli verrà consegnata a casa da un servizio delivery espresso. Il servizio oltre a consentire ai somministratori del fresco di guadagnare sull’invenduto giornaliero, si farà anche promotore e finanziatore di infrastrutture ecosostenibili sul territorio sammarinese, devolvendo il 20% del ricavato su ogni mixstery box venduta.
guarda il video