CONCORSI

Il programma didattico Teens prevede la partecipazione
al Concorso nazionale “Che impresa ragazzi”. Continua a leggere
CHE IMPRESA RAGAZZI! La scuola, un bene comune
Propone alle classi la realizzazione di un Business Plan attraverso un software online progettato appositamente per il programma. Il concorso premia, in una prima selezione locale, la classe che ha realizzato il miglior progetto in base ai requisiti posti dal regolamento e, nella seconda a livello nazionale, il vincitore assoluto.
Le giurie locali e quella nazionale sono composte da rappresentanti delle istituzioni, del mondo scolastico, dell’imprenditoria, degli organi di stampa e delle banche tutor.
Leggi il regolamento del concorso per l’a.s. 2018/19

Vincitori 2018/19

Le classi finaliste del concorso “Che impresa ragazzi!” ed. 2018/19

1° classificato

WOW LAB
4^D – Liceo Scientifico Niccolo’ Copernico di Verona – Prof.ssa Flavia Perrone

Banca Tutor: BPER Banca

E’ una cooperativa sociale con l’obiettivo di portare benessere e divertimento a bambini e ragazzi impossibilitati alla normale frequenza scolastica, mediante l’offerta di lezioni ed esperimenti in ambito scientifico. Il servizio propone metodi di apprendimento alternativi e più divertenti rispetto a quelli tradizionali.

2° classificato

“M.O.S.S.”
3E 1 – – Liceo Scientifico Liceo Scient. E Music. St. Bertolucci di Parma – Prof.ssa Marialisa Benassi

Banca Tutor: Crédit Agricole

E’ una startup che produce Magnetank uno strumento, formato da un magnete, un pesetto di ferro e un cilindro in rame collegati attraverso due sostegni in ferro, facilmente applicabile su qualsiasi bicicletta elettrica o con pedalata assistita per ricaricare la batteria della bicicletta stessa.
guarda il video

3° classificato

“WIZZO”
5^A AFM – Istituto Tecnico Commerciale I.T.C. Bramante di Pesaro – Prof. Gian Marco Mensi

Banca Tutor: UBI Banca

E’ un’azienda che si propone di produrre una linea di accessori innovativi caratterizzati da stile, eco-sostenibilità e convenienza. L’idea imprenditoriale intende sfruttare le caratteristiche uniche della filiera del mobile che caratterizza il territorio di Pesaro per ottimizzare la supply-chain e ottenere un vantaggio in termini di costo e qualità rispetto alla concorrenza.
guarda il video

“A.E.S. ambiente ecologicamente sostenibile”
4 aes – Istituto Magistrale S. Anguissola di Cremona – Prof.ssa Lucia Fervari

Banca Tutor: BPER Banca

L’azienda produce il cassonetto “Mr. Bin” intelligente e automatizzato che, grazie all’installazione di pannelli fotovoltaici, permette di riconoscere il materiale di scarto differenziandolo in plastica, vetro, carta e alluminio.
guarda il video

“Beez”
3E – Liceo Scientifico Liceo Scient. E Music. St. Bertolucci di Parma – Prof.ssa Marialisa Benassi

Banca Tutor: Crédit Agricole

L’azienda realizza un prodotto che permette di monitorare, attraverso un sensore termico, la vita delle api grazie ad un’applicazione sullo smartphone dell’apicoltore semplificandone notevolmente il lavoro giornaliero.
guarda il video

“Green Economy & Cheap Travel”
III Scientifico b – Scuola Secondaria Superiore di San Marino – Prof.ssa Alessandra Mularoni

Banca Tutor: Banca di San Marino

L’iniziativa imprenditoriale ha l’obiettivo di creare un kit turistico completo per la promozione e la valorizzazione dei piccoli comuni italiani con borghi medioevali. Il business vuole aumentare il numero dei pernottamenti contrastando così il fenomeno del turismo mordi e fuggi, tipico di questi piccoli centri che faticano a “trattenere” per più giorni il turista.
guarda il video

“DLT “Double Life Technology”
III E2 – Liceo Scientifico Pascal Di Pompei (NA) – Prof.ssa Lucia Iovino

Banca Tutor: BPER Banca

E’ un’azienda profit che si occupa della rigenerazione di dispositivi tecnologici (es. smartphone, tablet, computer) forniti da aziende di leasing, noleggio o attraverso la compravendita a stoccaggio.
guarda il video

“Èteco”
III B – Gruppo E – Liceo Classico Galileo di Firenze – Prof. Leonardo Eva

Banca Tutor: CR Firenze

L’azienda produce una lampadina intelligente wireless, finalizzata all’incremento del risparmio energetico, dotata di sensore di luminosità che si spegne automaticamente quando nella stanza si raggiunge un livello ottimale di luce proveniente dall’esterno.

“Fruit to Recycle srl”
3A AFM – IIS Majorana – Meucci di Acireale (CT) – Prof.ssa Maria Leo

Banca Tutor: Credito Valtellinese

Obiettivo dell’impresa è utilizzare gli scarti biologici degli agrumi e della frutta locale per la creazione di biancheria bagno, biancheria per centro benessere, coloranti e prodotti cosmetici con certificazioni di qualità da parte di “Ecogruppo Italia”.
guarda il video

“Sansa Music”
Liceo classico Vittorio Alfieri di Torino – Prof.ssa Valentina Nicolucci

Banca Tutor: Santander Consumer Bank

E’ il luogo di ritrovo e di servizi dove i soci appassionati di musica possono sfogarsi e apprendere attraverso la musica, esprimendosi anche in un percorso professionale alternativo, e mediante l’utilizzo di tecnologie e strumenti digitali. La cooperativa è un investimento sostenibile, che restituisce un valore agli stakeholder puntando sull’innovazione tecnologica e su una fruizione alternativa dei servizi offerti.
guarda il video

“Sunfair”
The Melting Pot – Scuola Ebraica di Milano – Prof.ssa Grazia Maissa

Tutor: Global Thinking Foundation

Il prodotto è costituito da una pedana che si attiva grazie all’utilizzo di un servomotore, che, attraverso dei sensori di luce posizionati sulla superficie della pedana, si muove seguendo il moto del sole permettendo all’utilizzatore di prendere il sole in maniera omogenea ed confortevole.

“Wash Now”
4 B gruppo 3 – Liceo Scientifico LS Nobel di Torre del Greco (NA) – Prof.ssa Maria Grazia Borrelli

Banca Tutor: Banca di Credito Popolare

L’azienda offre un servizio di lavaggio auto e moto a domicilio effettuato sia all’aperto che al chiuso poiché eseguito a mano con prodotti waterless (a secco) 100% ecologici.
guarda il video

B&BFORYOU, il video del progetto della classe 3A1 Liceo Scientifico E. Pascal di Pompei (NA) – Prof. Michele Perez è stato il più votato on line